Kevin Feige parla di Marvel Vs DC

L’universo cinematografico Marvel è sovrano indiscusso sia nella produzione di cinecomics che di blockbusters, riuscendo a trasformare imprese rischiose come “I Guardiani della Galassia” e “Doctor Strange” in grandi successi di pubblico.

Con il crescente predominio del MCU, altri studi cinematografici che hanno fatto dei supereroi il loro cavallo di battaglia (Fox, DC/Warner Bros.) hanno tentato di emulare i successi Marvel, senza però riuscire per il momento a raggiungere gli stessi picchi. Ma con gli ambiziosi progetti in cantiere per il prossimo anno, come “Justice League” e “Logan”, viene lecito domandarsi se la Marvel non dovrebbe cominciare a preoccuparsi per la concorrenza.

Il Presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige, ha recentemente rilasciato un’intervista per “Variety”, in cui discute (tra le altre cose) della possibile competizione che potrebbe nascere dal mondo X-Men o dall’universo DC.
Feige asserisce tuttavia che questo fenomeno, lungi dall’essere negativo, può essere un’ottima occasione di confronto, nonchè di stimolo e che anzi è molto interessato a vedere i risultati delle altre produzioni. Continua parlando delle prossime strategie Marvel per garantire continuo slancio al marchio, affermando: “Ho sempre creduto nell’espansione della definizione di quello che un film Marvel può essere… questo si ottiene puntando sull’inaspettato e non seguendo semplicemente uno schema o una formula prestabilita.”

Anche i Fans concorderanno che dopo la Fase 1 e agli inizi della Fase 2, i film MCU hanno esplorato i generi e i toni più disparati. Captain America: The Winter Soldier era un thriller dai risvolti politici, “I Guardiani della Galassia” un commedia sci-fi, “Doctor Strange uno psichedelico quanto filosofico viaggio mentale, mentre i film degli Avengers riportano in scena la classica formula Marvel che unisce azione e avventura.
E’ il prudente seppur costante cambiamento di ritmo che permette alla Marvel di essere un multisfaccettato universo di mondi diversi collegati tra loro, piuttosto che un grande, unico, monotono contenitore.

Certo, è alquanto facile per Feige affermare di godersi la varietà della produzione adesso che è lui il Re di quella stessa Produzione. Aspettiamo a questo punto gli esiti di “Wonder Woman” e “Justice League” e vediamo se riuscirà a mantenere la sua attitudine rilassata. Chiaramente, sarà da vedere anche se nel frattempo i film DC riusciranno effettivamente a superare lo scoglio.

“Doctor Strange” è adesso nei cinema, “I Guardiani della Galassia” Vol.2- 5 Maggio 2017; “Spiderman Homecoming” – 7 Luglio 2017; “Thor: Ragnarok” – 3 Novembre 2017; “Black Panther” – 16 Febbraio 2018 – “Avengers: Infinity War”- 4 Maggio 2018; “Ant-Man and the Wasp”- 6 Luglio 2018; e “Captain Marvel” – 8 Marzo 2019.

 

Fonte: ComicBook.com

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *